Fluire Ricordi più che confessioni. O riflessioni…non lo so! Avevo voglia di scrivere. Comunque…Quando ero piccola sapevo scrivere con entrambe le mani, la destra e la sinistra. Un giorno mio padre mi disse che dovevo usare la destra, come tutti gli altri bambini. Io dissi di no, da allora smisi di scrivere con la mano destra e diventai mancina. Volevo fargli un dispetto? Non proprio! Volevo essere accettata comunque fossi, semplicemente essere me stessa. Mi ricordo che, durante un’interrogazione, il professore di chimica, un tipo serioso e barbuto, sostenne che i mancini erano più intelligenti. Io prontamente smentii per paura di domande impossibili o diRead More →

Piccolo panda, vai! Aggretsuko è un nuovo anime che ha come protagonista uno piccolo esemplare di panda molto carino che somiglia ad Hello Kitty. Lei è una ragazza che nasconde un segreto….scarica le sue frustrazioni lavorative a colpi di metal. In onda su Netflix dal 20 aprile, il programma ha riscosso già molto successo e, almeno sulla mia home di facebook, se ne parla spesso e bene. Nonostante l’aspetto colorato e kawaii della protagonista, le tematiche affrontate sono quelle che vivono le giovani adulte ai giorni nostri. Il personaggio lavora nel dipartimento contabilità di una grande azienda, a Tokyo. Il suo capo è, a dirRead More →

Lavoro opprimente Non ho avuto davvero tempo di aggiornare il blog recentemente. Ho deciso quindi di condividere un monologo che ho scritto come esercizio per un corso. Spero vi piaccia. La ragazza ha il viso alterato. Deformato dalla rabbia. Cerca di non alzare la voce ma traspare il suo astio verso il principale, un avvocato prestigioso. “Licenziata. Lei vorrebbe licenziarmi? Sono cinque anni che lavoro come segretaria, la paga è una miseria, lei si presenta in ritardo un giorno sì e l’altro pure costringendomi a trovare scuse ridicole con i clienti per coprirla. Per difendere la sua preziosa reputazione.” Si ferma come a valutare seRead More →

Giochi per cellulare Aspettavo da tempo l’arrivo di The Sims Mobile. Mi era stato detto che non avrebbe avuto nulla da invidiare al gioco per pc. Sinceramente ero entusiasta. Ho giocato poco e sarà che giocano con me i miei migliori amici, sarà che è gratis, sarà che è abbastanza immediato da comprendere…mi sto davvero divertendo. Attualmente è in corso la festa di compleanno del mio personaggio: Keira. Keira adora cucinare ma nelle pause si perde a chattare con i suoi migliori amici. Le piace flirtare con i sims attraenti, sia uomini che donne. Attualmente ha un paio di relazioni ma vuole pensarci un po’Read More →

Dark night Ha una doppia personalità, la notte. Se hai gli occhi chiusi e sei in un sonno profondo le lancette scorrono veloci, come impazzite. E ti ritrovi a dover spalancare gli occhi annebbiati, con la bocca impastata di saliva. Ancora cinque minuti, sussurri. Chi mi porta via il mio riposo beato? Era così pacifico e dolce, l’abbraccio di quelle lenzuola delicate. A volte la notte è un cataclisma di pensieri. Le ombre sgusciano dal buoio e tu ti rintani sotto le coperte. Sibilano e hanno artigli pronti a ghermirti. Le loro unghie affilate ti stringono così forte alla gola che l’ossigeno non arriva alRead More →

Il sorriso del mago È da tantissimo che non prendo in mano il blog. Vi ricordate di me? Non scrivo da due mesi, complice il corso di sceneggiatura, gli impegni ecc. ecc. Torno a parlarvi di un tema che è stato consumato in questi giorni ovvero Sanremo. Tutti scrivono del festival, ottimi gli ascolti. La canzone vincitrice? Ci sta, mi è piaciuta. Seppure avrei preferito che arrivasse seconda Annalisa. Bellissima la Hunziker, solare e professionale, anche se davvero un po’ troppo esaltata in alcuni momenti. Ma quello che davvero vorrei commentare, visto che avrete letto migliaia di articoli su Baglioni o Lo stato sociale, èRead More →

Un bel libro con un tema difficile Il libro di Imma Pontecorvo “La più bella realtà” affronta un tema molto amaro: quello della dipendenza da sostanze stupefacenti. Il libro è molto breve ma ci accompagna passo dopo passo nella vita di Marta, una ragazza che non riesce ad accettare di aver perso qualcosa, o meglio qualcuno, di importante. L’unica strada da percorrere sembra quella della droga… una pillola minuscola che ti porta via da una realtà troppo ardua da affrontare. Ma se ci fosse un altro modo per stare meglio? “Io non appartenevo a quel mondo così freddo e desolante. Io ero diversa.” Leggiamo laRead More →

Inizia il 2018 con una storia d’amore mozzafiato Il titolo è Beyond – Sei come il sole, di genere romance. L’autrice è Antonella Maggio che vive in Puglia ama i bambini, gli animali e preparare dolci. Oltre ovviamente alle attività come leggere e scrivere. Predilige il genere rosa e ha esordito con il suo primo romanzo nel 2015. La data di uscita della sua nuova opera è prevista per gennaio 2018, sia in cartaceo che ebook.  Vediamo la cover del suo romanzo e scopriamo cosa ci racconterà questa volta. Sinossi: A furia di cercare risposte, talvolta, si trova l’amore… Olivia Clark ha commesso molti errori nellaRead More →

Tante informazioni nessuno spoiler Recentemente è stata proiettata al cinema la pellicola “Assassinio sull’Oriente Express” tratta dall’omonimo libro di Agatha Christie. Ovviamente non potevo proprio mancare e, i miei amici, hanno accolto con entusiasmo la proposta di vedere questo film. La serata è cominciata bene… con un “dolce” regalo è proprio il caso di dirlo:buonissimi biscotti fatti in casa a forma di cuore. Ma passiamo al film, il progetto conta nel cast nomi importanti come Michelle Pfeiffer, Penelope Cruz e Johnny Depp. Ho apprezzato tantissimo la performance di Johnny Deep perché a mio avviso, lascia brillare il protagonista. Avevo paura che un attore così famoso avrebbeRead More →

Movies La maggior parte delle persone collega il Natale alla pellicola “Una poltrona per due”. Io proprio non riesco a pensare al periodo delle feste senza “Mamma ho perso l’aereo”. Il film, con Macaulay Culkin, ha sempre suscitato in me una dolcezza infinita e ancora di più il seguito “Mamma ho riperso l’aereo, mi sono smarrito a New York”. Non accade di recente! Spesso il sequel di molti film è solo un modo per accaparrarsi altri soldi. Si pensa al business e non alla qualità.  Leggendo informazioni sull’attore di queste pellicole mi si stringe ancora di più il cuore. Per Macaulay, il declino è cominciato all’età di 14Read More →