Attacco dei Giganti

L’Attacco dei Giganti: il creatore non è soddisfatto dei propri disegni

Scuse per i fan dall’autore del celebre manga dei giganti

Siete appassionati del manga (ora anche anime, infatti è in onda la seconda stagione sul portale di streaming gratuito VVVVID) di L’Attacco dei Giganti? Bene, questa notizia fa per voi. Infatti l’autore dell’opera Hajime Isayama ha risposto alle critiche di alcuni fans che sostengono come i disegni non siano di ottima fattura o in grado di esprimere a pieno le scene che accadono nella storia.

Ebbene, anche Isayama è d’accordo, anzi ha ammesso pubblicamente come non sia abbastanza abile nel disegnare ciò che vorrebbe esprimere. La prima volta che disse in pubblico della sua scarsa abilità nel disegno fu nel 2013, durante un evento. In quella occasione, decise di non dare alcuni suoi schizzi ai fan. A suo dire, sarebbero stati realizzati troppo malamente nel poco tempo a disposizione.

Schizzi attacco dei giganti autore

Poi, nel 2015, in un’intervista alla BBC, ci mette a conoscenza della sua storia e di come ebbe problemi nel lavoro. All’età di 20 anni, arrivò a Tokyo con il sogno di diventare un mangaka (creatore di storie manga). Tuttavia, tutte le aziende rispondevano a lui allo stesso modo: idee e storie fantastiche, ma disegni non all’altezza. Così, si arrese a lavorare in un Internet Cafè, fino a quando un editore decise di interessarsi al suo lavoro. Da lì iniziò la scalata al successo di Isayama, che ha ammesso come inizialmente soffriva di problemi di autostima per i continui insuccessi. La storia è veramente dolce e secondo me. L’autore di questa serie è stato coraggioso a raccontarla.

Se volete leggere di altri manga, abbiamo parlato di una storia incentrata su alcune ragazze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *