Milano Galleria Vittorio Emanuele2

Milano: confermata una tra le città più interessanti d’Europa

Milano: confermata una tra le città più interessanti d’Europa

Le bellezze dell’Italia

Sono nata nel sud. Eppure amo Milano da quando ero una bambina. Per me era un parco giochi fantastico dove trovare bambole e videogames che il mio paesino non offriva. Senza contare il passeggio, i locali, le cose divertenti da fare.
I miei zii mi hanno fatto conoscere le città. Uno dei miei ricordi più belli è guardare il panorama dall’alto verso il basso. Ero salita sul Duomo che troneggia la piazza principale della città. la vista era stupenda, mi sembrava tutto magico…piccioni inclusi.
Da quando la metropoli ha ospito l’Expo, due anni or sono, è stata rivalutata da turisti e siti di viaggio. Milano, è stata valutata dal «Cultural and creative cities monitor». Esaminando addirittura 168 citta di 30 Paesi si evince che la città è tra le più interessanti in Europa. Una località al top. Da Brera ad arrivare a Palazzo Reale, essa è capace di regalare un viaggio fantastico nell’arte e nella storia.

Inoltre eventi come Book City, Piano City, Museo City, aggiunti alla settimana della moda (che fa accorrere celebrità da tutte le parti del mondo) contribuiscono al lustro di questa zona. Molti brand ha scelto proprio questo posto come quartier generale invece della capitale d’Italia.

Uno dei punti che ricordo con un sorriso è il Castello Sforzesco.  Fu costruito nel XV secolo da Francesco Sforza, divenuto da poco Duca di Milano. L’ho visitato di giorno e sono rimasta colpita dal verde e dalla struttura che bene mi sembravano combaciare. Di notte, con tutte le luci accese, mi ispira romanticismo e calore.

Una zone che visito ogni volta che metto piede a Milano è la Galleria Vittorio Emanuele. D’obbligo un salto nella Feltrinelli o alla mondatori lì vicino.

Rispondi