Libri e fiabe Ultimamente ho recuperato molti prodotti validi che non ho visto a tempo debito. A tema cinematografico, posso citare Il Padrino. Oggi, però, voglio esplorare un libro che mi ha colpito molto: L’accademia del Bene e del Male. Le protagoniste vogliono disperatamente entrare in questa scuola magica. Sophie e Agatha, però, si ritrovano catapultate nell’accademia in ruoli ben diversi da quelli che si aspettavano. Le due nuove arrivate sono convinte di essere vittime di un errore. Come può Sophia che si è sempre vestita di abiti luccicanti e ha sempre compiuto buone azioni essere destinata a diventare malvagia? Questo libro mi ha tenutaRead More →

Prima di me Sembrava una una giornata normale. Per normale, intendo mortalmente banale. Il cielo era capriccioso. Nuvoloni grigiastri e prepotenti oscuravano i raggi deboli del sole. Tutto pareva filtrato attraverso una cortina di nebbia fredda. Non si muoveva una foglia Alice passeggiava per le strade di Firenze. Era vicino al ponte vecchio. Il sole si rifletteva sulle acque torbide e un profumo di marcio permeava l’aria. Doveva essere la giornata della spazzatura maleodorante, pensò scansando all’ultimo un tombino stracolmo. – Ehi, hai perso qualcosa. – le disse una ragazza indicandole il vecchio portafogli in pelle che le era caduto dalla borsa. C’erano circa trentaRead More →

Prima di me Era una giornata normale. Per normale intendo proprio banale. Il solo splendeva ma le temperature erano nella media. Qualche nuvola ingombrava il cielo ma nulla di catastrofico. Nessun temporale in arrivo, né uragani, nubifragi, nulla. Era una giornata normale. Alice passeggiava per le strade di Firenze. Era vicino al ponte vecchio. Il sole si rifletteva sulle acque torbide e un profumo di Waffle permeava l’aria. Voleva quasi prenderlo quel dolcetto super calorico con panna e nutella, finché una nuvola di capelli biondi le avvolse il viso. – Ehi, hai perso qualcosa. – le disse la ragazza indicandole il vecchio portafogli in pelleRead More →

La caccia Commentare qualcosa che ti ha colpito tanto può essere molto personale perché rivela cosa ti piace, cosa non ti piace, quali parole riescono a emozionarti. Una trilogia che ho letto con smania è stata quella che inizia con The Hunt e termina con The Prey. L’autore si chiama Andrew Fukuda. Quando ho visto per la prima volta il libro, ero indecisa se comprarlo o meno. Dalla trama l’opera mi sembrava un concentrato di azione, adatto più a un pubblico maschile, che tiene di poco conto i personaggi, il loro background e i sentimenti. Invece… Questa bella trilogia contiene scene cruente e sanguinose. PagineRead More →