Dark night Ha una doppia personalità, la notte. Se hai gli occhi chiusi e sei in un sonno profondo le lancette scorrono veloci, come impazzite. E ti ritrovi a dover spalancare gli occhi annebbiati, con la bocca impastata di saliva. Ancora cinque minuti, sussurri. Chi mi porta via il mio riposo beato? Era così pacifico e dolce, l’abbraccio di quelle lenzuola delicate. A volte la notte è un cataclisma di pensieri. Le ombre sgusciano dal buoio e tu ti rintani sotto le coperte. Sibilano e hanno artigli pronti a ghermirti. Le loro unghie affilate ti stringono così forte alla gola che l’ossigeno non arriva alRead More →

Dormire

Pensieri quando non si riesce a dormire… Sono le 4:32 di notte. Nella stanza la luce fioca della lampadina illumina il letto. Forse basterebbe lo schermo del cellullare acceso per vedere chiaramente e digitare queste parole, ma la lampada mi rassicura. Calma i battiti, è come una fiammella accesa in un cammino. Cerco qualcuno online per parlare ma sono persone che non mi interessano e mi annoio subito. Potrei chiudere gli occhi ma già so che non ci sarebbero altro che pensieri ad aspettarmi. Di solito non scrivo articoli personali, non mi piace espormi. Ultimamente, però, sono diversa. Forse una farfalla che esce dal bozzolo?Read More →